Visualizzazione di 113-128 di 142 risultati

Salvia foglie variegate (Salvia officinalis tricolor)

Caratteri botanici
La Salvia a foglie variegate o “Tricolor” appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, rugosa, dalla lenta crescita e dal fusto semi legnoso. Le foglie sono oblunghe, grigio-verdi, bianco-viola bordate di rosa. I fiori sono riuniti in spighe lilla-blu e fioriscono da Maggio a Luglio.

Salvia greggii red (Salvia Greggii)

Caratteri botanici
È una pianta perenne semi rustica appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Un po’ legnosa alla base, eretta, robusta, resistente alla siccità, fiorita per 8/9 mesi all’anno con piccole ma numerosissime corolle rosse. Le foglie piccole, di color verde scuro, sono semi persistenti, ovali, lisce, lucide e con il margine intero. Le foglie sono profumate e richiamano i profumi di pesca e arancio. Può raggiungere un’altezza di circa 70 cm.

Salvia longifoglia (Salvia officinalis longifolia)

Caratteri botanici
La Salvia longifoglia appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, dal fusto semi-legnoso e può arrivare ad una altezza di un metro. Le foglie sono lunghe e strette, grigio-verdi e al tatto risultano feltrose (collose). Produce fiori riuniti in spighe blu-viola che fioriscono da Maggio a Luglio.

Salvia officinale (Salvia officinalis)

Caratteri botanici
La Salvia officinale appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, dal fusto semi-legnoso e può arrivare ad una altezza di un metro. Le foglie sono lunghe e strette, grigio-verdi e al tatto risultano feltrose (collose). Produce fiori riuniti in spighe blu-viola che fioriscono da maggio a Luglio.

Salvia sclarea (Salvia sclarea)

Caratteri botanici
La Salvia sclarea appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta perenne, rustica e può raggiungere il metro d'altezza. Le foglie sono grandi, ovali o cuoriformi, dai margini dentati e coperte da una sottile peluria bianco-argentea. I fiori di color azzurro-bianco formano pannocchie ramificate che iniziano a comparire all'inizio dell'estate.

Santolina (Santolina chamaecyparissus)

Caratteri botanici
La Santolina è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Compositae. Alla base la pianta si presenta legnosa e assume l'aspetto di un piccolo arbusto, molto ramificato, poco più alto di mezzo metro. Le foglie sono persistenti, minute, tipicamente aromatiche e di color grigio verde. In estate produce piccoli fiorellini gialli, arrotondati, riuniti in infiorescenze apicali. Ideale come pianta da bordature per il fogliame molto decorativo.

Santoreggia douglasii – yerba buena (satureja douglasii)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. È una pianta strisciante, priva di gambo legnoso. Le foglie sono decidue, lanceolate, prive di picciolo, di color verde chiaro molto profumate, dalle quali si estrae un olio essenziale dall’intenso profumo di limone. I fiori sono piccoli biancastri o violacei.

Santoreggia hortensis (Satureja hortensis)

Caratteri botanici
La santoreggia hortensis è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Labiate. Le foglie sono più tondeggianti e più rade della santoreggia perenne o quella montana. Può raggiungere un’altezza di circa 40 cm. I gambi sono ben eretti e ramificati, sono di un verde che tende al rossastro. I fiori sono minuscoli, di color lilla chiaro, o bianchi e compaiono in estate, tra giugno e settembre, e sono molto amati dalle api.

Santoreggia montana (Satureja montana)

Caratteri botanici
La Santoreggia è una pianta erbacea annuale della famiglia delle labiatae. Ha il fusto eretto, ramificato di un verde che tende al rossastro. Le foglie sono opposte, sottili, appuntite, coriacee e di color verde brillante. I piccolissimi fiori sono riuniti in grappoli di color violetto o lilla chiaro e fioriscono da Giugno a Settembre. Tutta la pianta emana un odore simile al Timo. Può raggiungere un’altezza massima di 40 cm.

Senape alba (Sinapsis alba)

Caratteri botanici
La Senape alba è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Cruciferae. Ha un fusto eretto alto fino a 60 cm, striato e ramoso. Le foglie sono alterne, con margini dentati e provviste di picciolo. I fiori sono di color giallo. I frutti contengono piccoli semi sferici di color marroncino. La Senape alba (bianca) ha un sapore meno piccante della Senape nera.

Stevia (Stevia rebaudiana)

Caratteri botanici
È una pianta perenne della famiglia delle Asteraceae che cresce in piccoli cespugli. In piena maturazione raggiunge un'altezza di 80 cm. Le foglie sono di color verde, di forma oblunga con il bordo leggermente seghettato; i fiori sono molto piccoli di color bianco. Le foglie della Stevia sono 20-30 volte più dolci dello zucchero.

Tarassaco (Taraxacum officinale)

Caratteri botanici
Si tratta di una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteracee. È conosciuto anche con il nome di dente di leone, soffione o cicoria selvatica. Presenta una grossa radice a fittone dalla quale si sviluppa, a livello del suolo, una rosetta basale di foglie munite di gambi corti e sotterranei. Le foglie sono semplici, oblunghe, lanceolate e lobate, con margine dentato. Il gambo che si evolve in seguito dalle foglie, è uno scapo cavo, glabro e lattiginoso, portante all’apice un’infiorescenza giallo-dorata, detta capolino. I frutti sono acheni, provvisti del caratteristico ciuffo di peli bianchi che col vento, disperdono il seme quando si staccano dal capolino.

Timo arancio (Thymus “Fragrantissimus Orange”)

Caratteri botanici
Il timo arancio è un cespuglio perenne appartenente alla famiglia delle Lamiacea. Ha il fusto eretto, legnoso nella parte inferiore, molto ramificato da formare cespugli alti fino a 50 cm. Le foglie del timo “arancio” sono piccole allungate di color verde scuro- argento. I fiori sono raccolti in spighe color lilla.

Timo aureo (Thymus x citriodorus aureus)

Caratteri botanici
È una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha un fusto legnoso nella parte inferiore e molto ramificato nella parte superiore da formare dei cespugli tappezzanti. Le foglie sono rotonde, di color giallo nel periodo invernale e verde chiaro nel periodo primaverile-estivo. I fiori sono raccolti in spighe e sono di color rosa-lilla. E' una pianta più da bordature che da uso culinario. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo compatto (Thymus vulgaris ‘Compactus’)

Caratteri botanici
È una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. È una varietà a portamento più strisciante e compatto delle altre varietà. Ha una crescita lenta. Le foglie sono piccole e strette, di colore verde scuro. I fiori sono portati in infiorescenze ed hanno un color malva pallido. Può arrivare ad una altezza di 20-25 cm e ad una larghezza di 35 cm.

Timo lady d. (Thymus vulgaris “Lady d.”)

Caratteri botanici
È una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. A questo Timo è stato dato il nome della principessa Lady D. in suo onore. Il sottile fusto del Timo è di color bruno verdastro e diventa legnoso dal secondo anno di coltivazione. Le foglie sono piccole, rotonde, di colore argento variegate di bianco e profumano lievemente di limone. I fiori sono raccolti in spighe di color bianco-lilla. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.