Visualizzazione di 65-80 di 142 risultati

Menta bergamotto (Mentha smithiana)

Caratteri botanici
La Menta bergamotto è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie ovali di color verde scuro che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all'apice degli steli. Può raggiungere i 90 cm d'altezza.

Menta fragola (Mentha suaveolens f.)

Caratteri botanici
La Menta fragola è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali di color verde chiaro, ricoperte da una fitta peluria, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Menta fruttata (Mentha arvensis)

Caratteri botanici
La Menta fruttata è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali di color verde scuro, ricoperte da una fitta peluria, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Menta glaciale (Mentha acquatica)

Caratteri botanici
La Menta glaciale è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie ovali di color verde scuro che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli. Può raggiungere gli 80 cm d’altezza.

Menta marocchina (Mentha “marocchina” o “cervina”)

Caratteri botanici
La Menta marocchina è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie sono aghiformi, simili a quelle del rosmarino, di color verde chiaro, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei.

Menta piperita (Mentha piperita)

Caratteri botanici
La Menta piperita è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie opposte, semplici, lanceolate e ricoperte da una leggera peluria di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all'apice degli steli. Può raggiungere i 70 cm d'altezza.

Menta romana (Mentha pulegium)

Caratteri botanici
La menta romana è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Labiate. Può raggiungere un’altezza compresa tra i 15 e i 60 cm. Ha il fusto eretto, le foglie ovali, arrotondate, spesse di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Menta spicata (Mentha spicata)

Caratteri botanici
La Menta spicata è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie opposte, semplici, lanceolate e ricoperte da una leggera peluria di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all'apice degli steli. Può raggiungere il metro d'altezza.

Menta svizzera (Mentha spicata swiss)

Caratteri botanici
La Menta svizzera è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie ovali di color verde che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli. Può raggiungere gli 80 cm d’altezza.

Menta valdostana (Mentha rotundifolia)

Caratteri botanici
La Menta valdostana è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali, arrotondate, spesse di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli. Può raggiungere il metro d’altezza.

Menta variegata (Mentha suaveolens “variegata”)

Caratteri botanici
La Menta variegata è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali di color verde chiaro macchiate di crema, ricoperte da una fitta peluria, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Mentuccia romana (Calamintha officinalis)

Caratteri botanici
È una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia Labiate. Ha un portamento prostrato dato che i suoi rami tendono a disporsi orizzontalmente. Le foglie sono arrotondate, rugose, di color azzurro-verdastro. I fiori sono bianchi tendenti al violetto. Può raggiungere un'altezza di 30 cm e si può trovare fino ad una latitudine di 1500 metri.

Mirto communis (Myrtus communis)

Caratteri botanici
Il Mirto communis è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. Ha un portamento compatto e raggiunge facilmente i 2 metri d’altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono lanceolate, hanno il margine intero, sono di un verde brillante e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.

Mirto communis microphylla (Myrtus communis “microphylla”)

Caratteri botanici
Il Mirto communis “Microphylla” è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. Ha un portamento compatto e può raggiunge il 1,5 metro d’altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono piccole, strette, lucide, hanno il margine intero, sono di un verde scuro e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.

Mirto communis variegato (Myrtus communis)

Caratteri botanici
Il Mirto communis variegato è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. Ha un portamento compatto e raggiunge facilmente i 2 metri d'altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono lanceolate, hanno il margine intero, sono di un verde brillante con le bordature bianche e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.

Mirto tarantino (Myrtus communis “Tarentina”)

Caratteri botanici
Il Mirto Tarantino è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. L’appellativo “tarentina” indica la provenienza di questa sottospecie dalla zona di Taranto. Ha una crescita molto lenta, dimensioni contenute, portamento compatto e può raggiunge il1-1,5 metro d’altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono piccole, strette, lucide, hanno il margine intero, sono di un verde scuro e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.