Eucalipto (Eucalyptus cinerea)

Caratteri botanici
È un arbusto sempreverde che appartiene alla famiglia delle Myrtaceae. Ha corteccia liscia, screziata, bianca o grigia, a volte con corteccia ruvida persistente nella parte inferiore del tronco. Le foglie sono disposte a coppie opposte, a forma di cuore o più o meno rotonde, di color verde grigiastro. Fiorisce nella maggior parte dei mesi e i fiori sono bianchi. Pianta ornamentale a crescita rapida.

Descrizione

Coltivazione
Questa specie è nota per l’eccezionale tolleranza al freddo. Cresce in pieno sole su terreni sabbiosi, calcarei, ben forniti di acqua, ma predilige un terreno argilloso; non tollera siti molto bagnati. Va bagnata con grande regolarità sia che viva in giardino sia in vaso. È uno degli alberi di eucalipto più rustici; è ideale da isolare o da piantare a gruppi e può essere coltivato come cespuglio, se regolarmente potato in primavera.

Raccolta e conservazione
Non si raccoglie nessuna parte della pianta.

Uso in cucina
Non trova utilizzo.