I Prodotti

Abrotano(Artemisia Abrotanum)

Caratteri botanici
È una pianta erbacea perenne, molto resistente, robusta e rustica della famiglia delle Asteraceae. È una pianta ornamentale che potrà farvi ricordare la famosa bibita della “Coca Cola”; infatti le sue foglie hanno un profumo che assomiglia molto a questa bibita. Il suo fogliame argenteo può raggiungere un’altezza di circa 150 cm. Produce fiori di colore giallo a giugno. È una pianta ricca di oli essenziali.

Acetosa(Rumex acetosa)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Poligonaceae. È una pianta molto diffusa nelle campagne, nei luoghi erbosi, rocciosi e fino a 2500 metri di altitudine. Ha un fusto eretto alto fino a 90 cm, rossastro e molto ramificato con foglie grandi ovali e quelle inferiori provviste di un lungo picciolo mentre quelle superiori ne sono prive. I fiori sono riuniti in pannocchie e sono di colore verde-rossastro. Fiorisce da giugno ad agosto.

Alloro(Laurus Nobilis)

Caratteri botanici
Albero perenne sempreverde appartenente alla famiglia delle Lauraceae, alto fino a 8 metri. Le foglie ovali, verde scuro e con la pagina superiore lucida se schiacciate, emettono un profumo aromatico. I fiori sono piccoli di color giallo chiaro e compaiono in marzo-aprile. Il frutto è una bacca che diviene nero-bluastra con la maturazione in autunno. È una pianta ricca di oli essenziali sia nelle foglie che nelle bacche.

Aneto (Anethum graveolens)

Caratteri botanici
L’Aneto è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Apiaceae o Ombrellifere (chiamate così per la particolare forma del fiore). Si presenta con fusti eretti e alti fino anche a 1 metro. Le foglie, anch’esse aromatiche, sono filiformi e di colore verde azzurro. I fiori sono di color giallo e compaiono verso l’estate; il loro aroma è più forte di quello delle foglie ma meno di quello dei semi.

Anice (Pimpinella anisum)

Caratteri botanici
È un’erba annua della famiglia delle Ombrellifere. Ha il fusto cavo all’interno e può raggiungere il metro d’altezza. Le foglie sono basali reniformi maggiormente suddivise nella parte apicale. I fiori dell’Anice sono piccoli, biancastri, disposti in ombrelle e fioriscono in piena estate. Il frutto ovoidale contiene due semi.

Assenzio (Artemisia absinthium)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne della famiglia delle Asteraceae. Il fusto è eretto, semi legnoso e può arrivare ad una altezza di circa 1 metro. Le foglie sono di color verde, rese grigiastre da una sottile peluria bianca. Durante l’estate fioriscono piccoli fiorellini giallastri riuniti in lunghe pannocchie.

Basilico cannella (Ocimum basilicum cinnamon)

Caratteri botanici
Il Basilico cannella, chiamato anche basilico messicano, è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. La struttura della pianta è simile a quella del Basilico genovese. La particolarità di questa pianta sono il profumo e il gusto di cannella rilasciato dalle foglie e fiori e le dimensioni leggermente più grosse dei fiori, i quali sono di un bel colore viola intenso. Le foglie sono allungate, oblunghe, opposte e lucide di colore verde con delle sfumature violette. Può raggiungere un’altezza di circa 60/80 cm. I semi sono fini, oblunghi e neri.

Basilico genovese (Ocimum basilicum)

Caratteri botanici
Il Basilico è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Presenta fusti eretti e può raggiungere i 60 cm d’altezza. Le foglie ovali sono provviste di picciolo e hanno dimensioni variabili. Il caratteristico aroma viene conferito dalle foglie che sono ricche di oli essenziali. I fiori sono bianchi riuniti in spighe e fioriscono da Giugno fino ad Agosto.

Basilico greco (Ocimum basilicum minimum)

Caratteri botanici
Il Basilico greco è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. È caratterizzato da foglie verde chiaro, piccolissime e appuntite dalla fragranza particolarmente intensa. Viene anche chiamato “compatto a palla” in quanto nella sua crescita assume man mano una forma sferica. Durante la stagione primaverile ed estiva (da Giugno ad Agosto) è possibile osservare delle infiorescenze caratterizzate da fiori molto piccoli e di colore bianco. I semi sono fini, oblunghi e neri.

Basilico limone (Ocimum basilicum citriodorum)

Caratteri botanici
Il basilico limone è una pianta erbacea annuale appartenete alla famiglia delle Lamiaceae. Può raggiungere un’altezza di circa 60 cm. Ha un portamento eretto con foglie opposte, ovali, lanceolati di circa 2-5 centimetri di lunghezza e tendenzialmente di color verde chiaro. I fiori sono bianchi o rosei, hanno la corolla di 5 petali irregolari e sono raggruppati in infiorescenze all’ascella delle foglie. I semi sono fini, oblunghi e neri.

Basilico liquirizia (Ocimum basilicum var. anise)

Caratteri botanici
Il Basilico liquirizia è una pianta erbacea annuale appartenete alla famiglia delle Lamiaceae. Può raggiungere un’altezza di circa 60 cm. Il profumo di questo basilico è dato dall’anetolo, lo stesso componente chimico che si trova nell’anice, per questo ha quel tipico gusto tra anice e liquirizia. Ha un portamento eretto con foglie opposte, ovali, lanceolate di circa 2-5 centimetri di lunghezza e tendenzialmente di color verde scuro tendenti al viola. I fiori sono lilla o violacei, hanno la corolla di 5 petali irregolari e sono raggruppati in infiorescenze all’ascella delle foglie. I semi sono fini, oblunghi e neri.

Basilico rosso (Ocimum basilicum red rubin)

Caratteri botanici
Pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. La pianta presenta foglie grandi, dentate, di color porpora/violaceo tanto che è nota anche come Basilico viola. I fiori sono rosa. Si tratta di una pianta che cresce molto rapidamente raggiungendo un’altezza media compresa tra i 30 e i 50 cm. In condizioni ideali può raggiungere anche i 60 cm. I semi sono fini, oblunghi e neri.

Basilico thai siam queen (Ocimum basilicum var. thyrsiflorum siam queen)

Caratteri botanici
Pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Il Basilico thai siam queen è conosciuto in Oriente con il nome di “horapa”. Può raggiungere un’altezza di circa 60 cm. Ha un portamento eretto con foglie opposte, ovali, lanceolati di circa 2-5 centimetri di lunghezza e tendenzialmente di color verde scuro. I fiori sono bianco rosati, hanno la corolla di 5 petali irregolari e sono raggruppati in infiorescenze all’ascella delle foglie. I semi sono fini, oblunghi e neri.

Borragine (Borago officinalis)

Caratteri botanici
Pianta annuale appartenente alla famiglia delle Boraginaceae. Ha un fusto eretto,spesso, ricoperto da peli ed è cavo all’interno; può arrivare ad un’altezza di 50–70 cm. Le foglie alterne sono anch’esse ricoperte da peli, sono di color verde scuro, dure ed ovali. I fiori sono ermafroditi, di colore blu-violetto, peduncolari a forma di stella, disposti a grappolo e fioriscono da Maggio a Settembre. I frutti sono degli acheni contenenti un unico seme che matura da Luglio a Settembre.

Camomilla romana (Anthemis nobilis)

Caratteri botanici
Pianta annuale che appartiene alla famiglia delle Asteraceae, ha radice gracile e fusto ramoso che può arrivare fino a 40 cm d’altezza; le foglie sono finemente segmentate di color verde brillante. I fiori sono bianchi e molto profumati con capolino centrale di color giallo e fioriscono da Maggio fino a fine estate. I semi maturano da Agosto a Settembre.

Cappero (Capparis spinosa)

Caratteri botanici
Il Cappero appartiene alla famiglia delle Capparidaceae. È una pianta perenne dall’aspetto disordinato e molto ramificato. Le foglie sono rotonde di color verde scuro. I fiori sono grandi, molto decorativi di color bianco o rosato e sbocciano in estate.

Cerfoglio (Anthriscus cerefolium)

Caratteri botanici
Pianta annuale della famiglia delle Ombrellifere. Ha il fusto pieno, le foglie pennate, fortemente aromatiche di color verde chiaro. La sua altezza varia dai 50 ai 90 cm. I fiori del Cerfoglio sono bianchi e raggruppati in ombrelle fitte. I frutti ovali sono lunghi mediamente 1 cm.

Coriandolo (Coriandrum sativum)

Caratteri botanici
È una pianta annuale della famiglia delle Ombrellifere. Presenta fusti eretti, ramificati alti fino a 50 cm. Odora di cimice. Le foglie sono suddivise, i fiori sono bianco-rosati raccolti in ombrelle. I frutti sono dei semi aromatici.

Coriandolo vietnamita (Persicaria odorosa)

Caratteri botanici
Il Coriandolo vietnamita chiamato anche “rau ram” è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Polygonaceae. Le foglie sono allungate e sottili di colore verde con sfumature porpora nel centro, il fusto è molto articolato e color marrone-verde. I fiori sono bianco-rosati. Ha una crescita rapida e in condizioni vantaggiose può crescere fino a 15-30 cm.

Crescione (Nasturtium officinalis)

Caratteri botanici
Pianta perenne acquatica della famiglia delle Brassicaceae. Ha il fusto strisciante di grandezza variabile alto 10-20 cm. Le foglie sempreverdi, glabre e pennatosette; i fiori sono bianchi e piccoli.

Cumino (Carum carvi)

Caratteri botanici
Pianta erbacea biennale della famiglia delle Ombrellifere. Il fusto eretto, ramificato può arrivare ad un’altezza di 60 cm. Le foglie inferiori sono lanceolate mentre quelle superiori sono capillari o filiformi. Le infiorescenze sono delle ombrelle che raggruppano piccoli fiori bianchi o rosei. I frutti (semi) sono parecchio aromatici.

Dragoncello (Artemisia dracunculus)

Caratteri botanici
Pianta perenne della famiglia delle Asteracee. Ha il fusto eretto e ramificato, con foglie strette, lucenti di colore verde scuro che se schiacciate emanano un aroma piccante. I fiori compaiono in estate e sono di color bianco-verdastro, sono profumati e sono riuniti in infiorescenze a pannocchia.

Dragoncello estragone (Artemisia dracunculus L.)

Caratteri botanici
Pianta perenne della famiglia delle Asteracee. Forma dei cespugli alti fino a 80 cm con fusti molto ramificati. Le foglie sono lanceolate, lineari di colore verde scuro. I fiori sono piccoli di colore giallo portati da infiorescenze riunite in pannocchie. Fiorisce da Luglio ad ottobre. I frutti sono degli acheni.

Elicriso dwarf (Helichrysum dwarf)

Caratteri botanici
Pianta perenne appartenente alla famiglia delle Compositae. Ramifica intensamente alla base formando un cespuglio compatto alto intorno 30 cm. Le foglie sono piccole, alterne, strettamente lineari, lanceolate, bianche ricoperte da una lieve peluria. I fiori sono dei capolini di colore giallo che fioriscono da Maggio a Settembre.

Elicriso italico (Helichrysum italicum)

Caratteri botanici
Pianta perenne appartenente alla famiglia delle Compositae. Ramifica intensamente alla base formando un cespuglio alto intorno 50-60 cm. Le foglie sono alterne, strettamente lineari, lanceolate, bianche ricoperte da una lieve peluria. I fiori sono dei capolini di colore giallo che fioriscono da Maggio a Settembre.

Elicriso italico prostrato (Helichrysum italicum repens)

Caratteri botanici
Pianta perenne appartenente alla famiglia delle Compositae. Ramifica intensamente alla base formando un cespuglio dal portamento prostrato ricadente, piuttosto disordinato, alto intorno 30 cm. Le foglie sono alterne, strettamente lineari, lanceolate, bianche ricoperte da una lieve peluria. I fiori sono dei capolini di colore giallo che fioriscono da Maggio a Settembre.

Erba aglina (Allium tuberosum)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Lillaceae. Presenta un bulbo ovale. Le foglie sono lisce, piatte, verdi e lunghe fino ai 40 cm profumate di aglio. Fiore stellato , delicatamente profumato, di colore bianco crema; fioritura da Giugno a Settembre.

Erba cipollina (Allium shoenoprasum)

Caratteri botanici
L’Erba cipollina è una pianta perenne appartenente alla famiglia Liliaceae. Presenta un bulbo ovale. Le foglie sono cilindriche, cave e lunghe fino a 40 cm; gli steli sono cavi e cilindrici; i fiori ermafroditi sono di color rosa-violetto, riuniti in infiorescenze più o meno sferiche avvolte da una membrana che cade al momento della fioritura.

Erba gatta (Oietto Lolium Multiflorum L. )

Caratteri botanici
L’erba gatta detta anche loietto è una pianta perenne della famiglia delle graminacee e alcune piante di cerali (orzo, avena, grano, segale) ricche di vitamine che, ingerite, facilitano il gatto nella digestione. Sono inoltre molto importanti per il benessere di stomaco ed intestino e nel rigurgito dei fastidiosi boli di pelo formatesi durante le fasi di pulizia.

Erba lepre (Nepeta mussinii)

Caratteri botanici
L’Erba lepre è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae. Ha il fusto eretto, a sezione quadrata, ramificato e può raggiungere i 40 cm d’altezza. Le foglie sono ovali, acute, opposte, cioè disposte due a due lungo gli steli, dentate e di un verde che tende al grigio. I fiori sono di color blu-lavanda e formano delle piccole spighe apicali. Essi appaiono in primavera avanzata fino all’autunno e sono molto graditi dalle api.

Erba Luigia (Lippia citriodora)

Caratteri botanici
Pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Verbenaceae. Il suo fusto è legnoso e può arrivare a quasi 3 metri d'altezza. Le foglie sono decidue, lanceolate, prive di picciolo, di color verde chiaro molto profumate, dalle quali si estrae un olio essenziale dall'intenso profumo di limone. I fiori sono bicolori, bianco-violetti, raccolti in pannocchie terminali.

Erba maresina (Chrysanthemum parthenium)

Caratteri botanici
È una pianta perenne della famiglia delle Compositae. Alta da 30 a 80 centimetri, mostra un fusto eretto, fogliemolli bipennate o tripennate, dai fiori bianco-gialli simili a quelli della camomilla. Possiede un forte odore penetrante che tiene lontane perfino le api.

Erba pepe “peperina” (Calamintha nepeta “Peperina)

Caratteri botanici
È una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia Labiate. Ha un portamento prostrato dato che i suoi rami tendono a disporsi orizzontalmente. Il nome di questa pianta deriva dal sapore che emana, come se questa erba contenesse naturalmente la spezia del pepe. Le foglie sono arrotondate, rugose, di color azzurro-verdastro. I fiori sono bianchi tendenti al violetto. Può raggiungere un'altezza di 30 cm.

Erba San Giovanni (Hypericum perforatum)

Caratteri botanici
È una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Clusiaceae. È una pianta perenne semi-sempreverde, glabra, con fusto eretto percorso da due strisce longitudinali in rilievo. È ben riconoscibile anche quando non è in fioritura perchè le sue foglie in controluce appaiono “bucherellate”: si tratta in realtà di piccole viscichette oleose da cui deriva il nome “perforatum”, ai margini sono visibili dei punti neri, strutture ghiandolari contenenti Ipericina (un olio color rosso); presenti soprattutto nei petali. Le foglie sono opposte. I fiori giallo oro hanno 5 petali delicati e sono riuniti in corimbi. Dopo la fioritura, l’iperico, produce frutti dalla forma conica.

Erba San Pietro (Tanacetum balsamita major)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Compositae. Pianta rizomatosa con fusti eretti e ramificati che può arrivare a misurare anche oltre il metro d’altezza. Le foglie sono alterne e coriacee (rigide,dure), oblunghe (più lunghe che larghe) e dentate ai margini. I fiori sono di color giallo oro e compaiono in luglio-Agosto.

Erba stella (Plantago Coronopus)

Caratteri botanici
Pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Plantaginaceae, caratterizzata da foglie strette, profondamente divise e frastagliate, riunite a formare una rosetta basale aderente al suolo e appiattita, che resiste anche al calpestio. Allo stato selvatico è presente in tutta Italia nei prati, negli incolti, sulla sabbia in prossimità di mare, fino a una altitudine di 800 metri. La forma coltivata è più grande e cespugliosa. È una pianta generosa e darà un raccolto costante per molti mesi, prima di fiorire con piccole infiorescenze simili a spighe, che matureranno dei semi.

Finocchio nero (Foeniculum vulgare purpureum)

Caratteri botanici
Pianta erbacea biennale o perenne appartenente alla famiglia delle Ombrellifere. Pianta rizomatosa, con fusto eretto, ramificato, alto fino a 150cm. Le foglie, ricordano il fieno, sono di color verde scuro, quasi nero; difatti si distingue dalle altre varietà per il color del fogliame. I fiori gialli riuniti in ampie ombrelle compaiono in Agosto. Del Finocchio si utilizzano i germogli, le foglie, i fiori, e i frutti (semi).

 

Finocchio selvatico (Foeniculum vulgaris)

Caratteri botanici
Pianta erbacea biennale o perenne appartenente alla famiglia delle Ombrellifere. Pianta rizomatosa, con fusto eretto, ramificato, alto fino a 150cm. Le foglie filiformi sono di color verde. I fiori gialli riuniti in ampie ombrelle compaiono in Agosto. Del Finocchio si utilizzano i germogli, le foglie, i fiori, e i frutti detti semi.

Incenso (Plectranthus coleoides)

Caratteri botanici
Il Plectranthus, meglio conosciuto con il nome di incenso, è una pianta erbacea perenne e sempreverde di origine tropicale che appartiene alla famiglia delle Labiate. Ha un portamento cespuglioso ricadente ed è formata da numerosi fusti flessuosi ricoperti da profumatissime foglie di colore verde variegato di bianco presso i margini dentati. I fusti e le foglie sono ricoperti da una sottile e leggera peluria. Durante il periodo di fioritura compaiono delle piccole ed insignificanti infiorescenze simili a quelle della menta piperita.

Issopo(Hissopus officinalis)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae; pianta a portamento cespuglioso formata da dei fusti eretti , esili, alti fino a 60 cm. Le foglie sono piccole, di colore verde intenso, con nervature in rilievo. I fiori sono piccoli, bluastri, riuniti in spighe.

Lavanda angustifoglia “dwarf blue” (Lavandula angustifolia “Dwarf Blue”)

Caratteri botanici
La Lavanda Angustifolia ”Dwarf Blue” è una pianta semi-legnosa perenne della famiglia delle Labiate. È una pianta compatta con fioritura precoce, le foglie sempreverdi sono grigio-verde. I fiori di colore viola scuro compaiono in spighe terminali in giugno con seconda fioritura a settembre. E’ una varietà molto antica e raggiunge i 50 cm di altezza.

Lavanda angustifoglia “hidcote blue” (Lavandula angustifolia “Hidcote blu”)

Caratteri botanici
La Lavanda “Hidcote blue” è una pianta sempreverde della famiglia delle Labiatae. Questa varietà di Lavanda ha un portamento eretto e compatto e può arrivare ad una altezza di 40-50cm. Le foglie sono persistenti, opposte, lanceolate di color verde brillante. I fiori, molto profumati, sono riuniti in una spiga compatta e hanno un color blu-violaceo. È una varietà rifiorente: dopo la fioritura di Giugno, rifiorisce a Settembre.

Lavanda angustifoglia “hidcote pink” (Lavandula angustifolia “Hidcote pink”)

Caratteri botanici
La Lavanda angustifoglia “Hidcote Pink” è una pianta sempreverde della famiglia delle Labiatae. Questa varietà di Lavanda ha un portamento compatto e può arrivare ad una altezza di 50-60cm. Le foglie sono persistenti, opposte, lanceolate di color verde brillante. I fiori, delicatamente profumati, sono riuniti in una spiga compatta e hanno un color rosa tenue. È una varietà molto decorativa.

Lavanda angustifoglia “melissa lilac” (lavandula angustifoglia “melissa lilac”)

Caratteri botanici
La Lavanda Angustifolia “Melissa Lilac” è una pianta semi-legnosa perenne della famiglia delle Labiate. È una pianta compatta con fioritura precoce, le foglie sempreverdi sono verde brillante. I fiori azzurro cielo compaiono in spighe terminali a giugno con una seconda fioritura a settembre. Può arrivare ad una altezza di 40-50 cm. Il suo profumo è particolarmente dolce e gradevole.

Lavanda angustifoglia “munstead” (Lavandula angustifolia “Munstead”)

Caratteri botanici
La Lavanda Angustifolia “Munstead” è una pianta semi-legnosa perenne della famiglia delle Labiate. E’ una pianta compatta con fioritura precoce, le foglie sempreverdi sono grigio-verde. I fiori violetto chiaro compaiono in spighe molto leggiadre a giugno. Raggiunge i 60 cm di altezza ed il suo profumo è molto delicato.

Lavanda angustifoglia (Lavandula angustifolia)

Caratteri botanici
Questa varietà è una pianta perenne sempreverde della famiglia delle Labiatae. Il cespuglio può arrivare ad una altezza di circa 120 cm. Le foglie sono persistenti, opposte, lanceolate, lanuginose di color grigio. I fiori, molto profumati, sono riuniti in una vistosa e compatta spiga lunga fino a 8 cm di color lilla intenso. Pianta molto vigorosa con forte e veloce sviluppo.

Lavanda dentata “goodwing creek” (Lavandula Dentata “Goodwing Creek”)

Caratteri botanici
La Lavanda Dentata “Goodwin Creek” è una pianta perenne sempreverde della famiglia delle Labiate. Il cespuglio ha portamento eretto e molto folto e può arrivare ad una altezza di circa 1 metro. Probabilmente è una pianta Ibrida formatasi dalla Lavanda Angustifoglia e la Lavanda Dentata “Spagnola”. Le foglie sono persistenti, verde chiaro, molto profumate, i bordi hanno dentellature rotondeggianti, simili alla Dentata “Spagnola” e hanno una consistenza leggermente lanosa. I fiori, delicatamente profumati, sono riuniti in una vistosa spiga di color blu-violetto. La fioritura è continua da Maggio a Novembre.

Lavanda dentata inglese (Lavandula dentata candidas)

Caratteri botanici
La Lavanda Dentata “Inglese” è una pianta perenne sempreverde della famiglia delle Labiate. Il cespuglio ha portamento eretto e può arrivare ad una altezza di circa 80 cm. Le foglie sono persistenti, verde scuro, molto aromatiche, i bordi sono riccamente dentati. I fiori, delicatamente profumati, sono riuniti in una vistosa spiga di color azzurro-lilla.
La fioritura è continua da Maggio a Novembre.

Lavanda dentata spagnola (Lavandula dentata)

Caratteri botanici
La Lavanda Dentata “Spagnola” è una pianta perenne sempreverde della famiglia delle Labiate. Il cespuglio ha portamento eretto e può arrivare ad una altezza di circa 80 cm. Le foglie sono persistenti, verde chiaro, molto aromatiche, i bordi hanno dentellature più rotondeggianti rispetto la Dentata “Inglese” e hanno una consistenza leggermente lanosa. I fiori, delicatamente profumati, sono riuniti in una vistosa spiga di color azzurro-lilla.
La fioritura è continua da Maggio a Novembre.

Lavanda dentata variegata (Lavandula Dentata Variegata)

Caratteri botanici
La Lavanda Dentata Variegata è una pianta perenne sempreverde della famiglia delle Labiate. Il cespuglio ha portamento eretto e può arrivare ad una altezza di circa 90 cm. Le foglie sono persistenti, variegate in giallo con bordature verdi-grigiastre. I bordi sono dentati e hanno una consistenza leggermente lanosa. I fiori, delicatamente profumati, sono riuniti in una vistosa spiga di color azzurro-chiaro-viola. La fioritura è tardiva, da Agosto a Novembre.

Lavanda ibrida “edelweiss” (Lavandula x intermedia “Edelweiss”)

Caratteri botanici
È una pianta perenne della famiglia delle Labiate. Un arbusto aromatico a forte crescita, può arrivare ad una altezza di 80 cm. Il fogliame è di color grigio-verde che cresce su rami legnosi. I fiori di Lavanda Edelweiss sono bianchi con un pizzico di lilla, profumati e riuniti in spighe, la massima fioritura avviene all’inizio dell’estate. Il cespuglio è regolare e molto decorativo.

Lavanda ibrida “grosso” (Lavandula x Intermedia “Grosso”)

Caratteri botanici
La lavanda Ibrida “Grosso” è un arbusto vigoroso, compatto, sempreverde appartenente alla famiglia delle Labiate. Può raggiungere i 90 cm di altezza, con fogliame grigio-verde. Le spighe misurano sino a 9 cm, sono di un color viola scuro molto profumate. Il suo profumo è intenso e canforato e la sua fioritura si protrae da metà luglio a fine agosto.
Particolarmente adatta per la formazione di siepi compatte e ordinate.
Ideale per la produzione di olio essenziale.

Lavanda ibrida “silver sands” (Lavandula x chaytorae “Silver Sands”)

Caratteri botanici
La lavanda Ibrida “Silver Sands” è una pianta perenne sempreverde appartenente alla famiglia delle Labiate. Questo cespuglio può arrivare ad una altezza di 40-50 cm. Le foglie sono persistenti, opposte, lanceolate di color grigio argenteo. I fiori, molto profumati, sono riuniti in una vistosa e compatta spiga lunga fino a 6 cm. di color viola scuro. E’ caratterizzata da una lunga fioritura.

Lavanda margherita (Lavandula “Margherita”)

Caratteri botanici
La Lavanda “Margherita” è una pianta semi-legnosa perenne della famiglia delle Labiate. È una pianta compatta con fioritura precoce, le foglie sempreverdi sono più larghe delle comuni angustifolie, di colore grigio-verde. I fiori blu intenso compaiono in spighe molto corte e grosse rispetto alla pezzatura della pianta che non supera i 30 cm di altezza. Molto adatta per la coltivazione in vaso. Probabilmente è una Lavanda Ibrida ottenuta da una lavanda Angustifolia e una Lavanda Latifolia che conserva il profumo dolce dei fiori.

Lavanda stoechas (Lavandula stoechas)

Caratteri botanici
La Lavanda Stoechas è un arbusto sempreverde e appartiene alla famiglia delle Labiate. Abbonda nei terreni silicei, caratterizzata dall’avere i fiori che si formano lungo le spighe fiorali con alla sommità un ciuffo di brattee fogliari che resistono anche dopo la caduta dei fiori. I fiori sono molto profumati e si formano a partire dalla primavera e per tutta l’estate. Le foglie sono molto strette e lineari, sono lisce, verde brillante o ricoperte da una leggera peluria. È la prima Lavanda a fiorire, già da Aprile anche all’aperto.

Lemon grass (Cymbopogon citratus)

Caratteri botanici
È un’erba perenne appartenente alla famiglia delle Graminacee, ed è simile al sorgo. Cresce al massimo 1 metro e termina generalmente con un bulbo bianco finale, che ricorda quello del porro. Le sue foglie nastriformi dal profumo agrumato sono di un colore verde intenso che trae al bluastro e vanno da 1 a 1,5 centimetri di larghezza formandosi da un gambo di circa 30 a 80 cm. La lemon grass sono a portamento cespuglioso. A seconda delle zone in cui viene coltivata la pianta va in letargo durante i mesi invernali. Nelle zone a clima rigido occorre riparare la pianta.

Levistico (Levisticum officinalis)

Caratteri botanici
Il Levistico o Sedano di montagna appartiene alla famiglia delle Umbrelliferae. È una pianta erbacea perenne che può raggiungere i 2 metri d'altezza. Ha un fusto lungo, eretto, fistoloso, che si ramifica verso la cima. Le foglie sono grandi, incise e dentate nella parte superiore, sono molto simili alle foglie del Sedano da orto. I fiori sono piccoli, di color giallo, riuniti in ombrelle; fioriscono dall'estate in poi.

Lippia dulcis (Lippia dulcis)

Caratteri botanici
La lippia dulcis è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Verbenacee. Può raggiungere i 20 cm di altezza e spesso viene venduta come una comune pianta ornamentale. Solo nei primi stadi di sviluppo i suoi rametti sono erbacei ma ben presto diventeranno legnosi e possono raggiungere una lunghezza di un metro. Si sviluppa tendenzialmente orizzontalmente ed è caratterizzata da foglioline lunghe circa 2 cm e larghe 1 cm. Le foglioline sono dentate ai bordi, sono dotate di un colore verde intenso e hanno un sapore dolce. I fiori sono bianchi, piccoli e sferici e in estate assumono un colore rossastro.

Maggiorana (Origanum majorana)

Caratteri botanici
La Maggiorana è una pianta perenne, semi-rustica, spesso coltivata come annuale. Fa parte della famiglia dell'Origano e appartiene alla famiglia delle Labiatae. Può raggiungere anche oltre un metro d'altezza. Il fusto è di color verde con striature rosse; verso la base assume un aspetto legnoso. Le foglie sono ovali, oblunghe, di color verde pallido. I fiori sono bianchi o violetti, raccolti in pannocchie e sbocciano in estate.

Maggiorana syriaca (Majorana syriaca)

Caratteri botanici
La Maggiorana syriaca appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. È un arbusto eretto che può raggiunge un’altezza di circa 50 cm. Le foglie sono opposte, piccole, ovali bianco-grigiastre. I fiori sono bianchi o leggermente violacei e fioriscono da Aprile a Settembre.

Malva (Malva sylvestris)

Caratteri botanici
La Malva fa parte della famiglia delle Malvacee. È una pianta erbacea biennale ma spesso si comporta da annuale. Ha il fusto eretto, legnoso e ricoperto da una fitta peluria e la sua altezza può variare dai 20 ai 70 cm. Le foglie sono provviste di picciolo, hanno margini dentati e anch’esse ricoperte da una fitta peluria. I fiori sono di color rosa-lillà intenso con striature e sbocciano dalla primavera fino a fine estate. I frutti sono degli acheni.

Melissa (Melissa officinalis)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae. Fusto eretto o ascendente, ramificato e può arrivare a misurare 80 cm. Le foglie sono opposte, di color verde intenso, cosparse di cellule oleifere, ricordano l'ortica e profumano di limone. I fiori sono di color porpora pallido o bianco e fioriscono a Giugno.

Menta argentina (Lippia polystachya)

Caratteri botanici
La menta argentina è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Verbenaceae. La crescita di questa pianta è piuttosto rapida. Le foglie sono decidue, lanceolate, prive di picciolo, di color verde chiaro molto profumate, dalle quali si estrae un olio essenziale dall’intenso profumo. I fiori sono bicolori, bianco-violetti, raccolti in pannocchie terminali.

Menta banana (Mentha arvensis “banana”)

Caratteri botanici
La Menta banana è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto ascendente, le foglie ovali di color verde chiaro, ricoperte da una fitta peluria, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Menta bergamotto (Mentha smithiana)

Caratteri botanici
La Menta bergamotto è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie ovali di color verde scuro che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all'apice degli steli. Può raggiungere i 90 cm d'altezza.

Menta fragola (Mentha suaveolens f.)

Caratteri botanici
La Menta fragola è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali di color verde chiaro, ricoperte da una fitta peluria, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Menta fruttata (Mentha arvensis)

Caratteri botanici
La Menta fruttata è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali di color verde scuro, ricoperte da una fitta peluria, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Menta glaciale (Mentha acquatica)

Caratteri botanici
La Menta glaciale è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie ovali di color verde scuro che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli. Può raggiungere gli 80 cm d’altezza.

Menta marocchina (Mentha “marocchina” o “cervina”)

Caratteri botanici
La Menta marocchina è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie sono aghiformi, simili a quelle del rosmarino, di color verde chiaro, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei.

Menta piperita (Mentha piperita)

Caratteri botanici
La Menta piperita è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie opposte, semplici, lanceolate e ricoperte da una leggera peluria di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all'apice degli steli. Può raggiungere i 70 cm d'altezza.

Menta romana (Mentha pulegium)

Caratteri botanici
La menta romana è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Labiate. Può raggiungere un’altezza compresa tra i 15 e i 60 cm. Ha il fusto eretto, le foglie ovali, arrotondate, spesse di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Menta spicata (Mentha spicata)

Caratteri botanici
La Menta spicata è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie opposte, semplici, lanceolate e ricoperte da una leggera peluria di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all'apice degli steli. Può raggiungere il metro d'altezza.

Menta svizzera (Mentha spicata swiss)

Caratteri botanici
La Menta svizzera è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto o ascendente, le foglie ovali di color verde che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli. Può raggiungere gli 80 cm d’altezza.

Menta valdostana (Mentha rotundifolia)

Caratteri botanici
La Menta valdostana è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali, arrotondate, spesse di color verde brillante, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli. Può raggiungere il metro d’altezza.

Menta variegata (Mentha suaveolens “variegata”)

Caratteri botanici
La Menta variegata è una pianta erbacea della famiglia delle Labiate. È una pianta perenne, facile da coltivare, molto resistente, infestante. Ha il fusto eretto, le foglie ovali di color verde chiaro macchiate di crema, ricoperte da una fitta peluria, che se strofinate emanano un forte aroma. I fiori sono piccoli di color bianco o roseo-violacei, riuniti in una spiga all’apice degli steli.

Mentuccia romana (Calamintha officinalis)

Caratteri botanici
È una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia Labiate. Ha un portamento prostrato dato che i suoi rami tendono a disporsi orizzontalmente. Le foglie sono arrotondate, rugose, di color azzurro-verdastro. I fiori sono bianchi tendenti al violetto. Può raggiungere un'altezza di 30 cm e si può trovare fino ad una latitudine di 1500 metri.

Mirto communis (Myrtus communis)

Caratteri botanici
Il Mirto communis è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. Ha un portamento compatto e raggiunge facilmente i 2 metri d’altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono lanceolate, hanno il margine intero, sono di un verde brillante e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.

Mirto communis microphylla (Myrtus communis “microphylla”)

Caratteri botanici
Il Mirto communis “Microphylla” è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. Ha un portamento compatto e può raggiunge il 1,5 metro d’altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono piccole, strette, lucide, hanno il margine intero, sono di un verde scuro e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.

Mirto communis variegato (Myrtus communis)

Caratteri botanici
Il Mirto communis variegato è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. Ha un portamento compatto e raggiunge facilmente i 2 metri d'altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono lanceolate, hanno il margine intero, sono di un verde brillante con le bordature bianche e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.

Mirto tarantino (Myrtus communis “Tarentina”)

Caratteri botanici
Il Mirto Tarantino è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae. L’appellativo “tarentina” indica la provenienza di questa sottospecie dalla zona di Taranto. Ha una crescita molto lenta, dimensioni contenute, portamento compatto e può raggiunge il1-1,5 metro d’altezza. Il fusto è di color rossiccio ma con il passare del tempo diventa grigiastro. Le foglie sono piccole, strette, lucide, hanno il margine intero, sono di un verde scuro e se schiacciate emanano una gradevole fragranza. I fiori sono bianco crema, solitari, semplici e sbocciano da Giugno a Settembre. I frutti sono piccole bacche di colore nero-violaceo, di consistenza carnosa.

Nepeta cataria (Nepeta cataria)

Caratteri botanici
Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Labiate. Il fusto è eretto e ramoso, le foglie sono opposte, grigio-verdi, dentate e pelose. I fiori sono bianco, azzurro pallido o porpora chiaro, raggruppati in spighe fioriscono da Maggio ad Agosto. Può arrivare ad un'altezza di 50 cm.

Origano aureo (Origanum vulgare aureum)

Caratteri botanici
L'Origano aureo è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae. Il fusto è a portamento eretto, alto dai 50 agli 80 cm, ramificato, e ricoperto da una leggera peluria. Le foglie sono ovali-lanceolate, con margini lisci o leggermente dentati e di color dorato in estate. I fiori sono evidenti, di color rosa-porpora e fioriscono in primavera.

Origano compatto (Origanum compactum)

Caratteri botanici
L'Origano compatto è una pianta erbacea perenne, nana, appartenente alla famiglia delle Labiatae. E' considerato da molti una varietà dell'origano officinale. Il fusto ha un portamento tappezzante, ramificato e ricoperto da una leggera peluria. Le foglie sono piccole, arrotondate, di color verde scuro. I fiori sono numerosi di color rosa-violetto, fioriscono in Luglio e Agosto. Può arrivare ad una altezza di 15 cm e a un diametro di 30 cm.

Origano cubano (Plectranthus amboinicus)

Caratteri botanici
L’origano cubano chiamato anche origano messicano è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Laminaceae. È una pianta arbustiva, molto aromatica e dotata di fusti carnosi che crescono per 30-90 cm; presenta foglie intere, molto spesse con apice del lembo a forma conica. Il sapore delle foglie è piacevolmente aromatico, particolarmente gradevole e fresco. I fiori, di colore viola chiaro, sono disposti sui rami distanziati ad ampi intervalli.

Origano da talea (Origanum majoricum)

Caratteri botanici
L'Origano da talea è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiatae. Il fusto è a portamento eretto, alto dai 50 agli 80 cm, ramificato, e ricoperto da una leggera peluria. Le foglie sono ovali-lanceolate, con margini lisci, provviste di un picciolo corto e di color verde scuro. I fiori sono color rosa-porpora e sbocciano dalla primavera fino a fine estate.

Origano dictamo (Origanum dictamnus)

Caratteri botanici
L’Origano dictamo è una pianta tenera, ramificata e perenne che appartiene alla famiglia delle Labiatae. Cresce intorno ai 20-30 cm d’altezza. Le foglie grigio-verdi sono opposte, ovali e ricoperte da una peluria bianca che gli dà una consistenza vellutata. I fiori sono ermafroditi, di color rosa pallido tendenti al viola, formano una cascata di grappoli allungati e fioriscono nei mesi estivi.

Origano officinale (Origanum vulgare)

Caratteri botanici
L’Origano officinale è una pianta erbacea perenne della famiglia Labiate. A volte viene chiamato Maggiorana selvatica. Nei climi più freddi l’Origano può essere cresciuto come pianta annuale. Il fusto è eretto, ramificato e ricoperto da una fitta peluria. Le foglie sono ovali-lanceolate, con margini lisci e di color verde scuro. I fiori sono viola raccolti in spighe erette e fioriscono in primavera.

Origano onite (Origanum onites)

Caratteri botanici
L’Origano onite è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Labiatae. Nei climi più freddi l’Origano può essere cresciuto come pianta annuale. Il fusto è eretto, ramificato e ricoperto da una fitta peluria. Le foglie sono ovali-lanceolate, con margini lisci e di color verde scuro. I fiori sono bianchi raccolti in spighe erette e fioriscono in primavera.

Origano variegato (Origanum variegatum)

Caratteri botanici
L’Origano variegato è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Labiatae. Nei climi più freddi l’Origano può essere cresciuto come pianta annuale. Il fusto è eretto, ramificato e ricoperto da una fitta peluria. Le foglie sono piccole, ovali-lanceolate, con margini lisci e di color verde con bordature bianche. I fiori sono bianco-rosacei raccolti in spighe erette. Può arrivare ad una altezza di 8 cm e una larghezza di 16.

Pepe d’acqua (polygonum hydropiper)

Caratteri botanici
Pianta erbacea annua appartenente alla famiglia delle Polygonacee che può raggiungere anche i 60cm. Le foglie sono alterne di forma lanceolata, oblunghe, appuntite all’apice, di colore verde e dal sapore pepato. I fiori sono raccolti in spighe di colore verde con margine bianco o rosato. I frutti sono degli acheni schiacciati.

Pimpinella (Sanguisorba minor)

Caratteri botanici
La Pimpinella è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Ha il fusto eretto, sottile, liscio, striato, rossastro e può raggiungere il metro d'altezza. La radice è un lungo rizoma, dalla consistenza fibrosa, ramificata e di color scuro. Le foglie sono sempreverdi, provviste di picciolo, con bordi seghettati, di color verde tendente al blu. I fiori sono riuniti in capolini, privi di petali, localizzati all'apice degli steli e fioriscono da Maggio a Luglio. I frutti sono degli acheni contenenti semi minuscoli.

Piretro (Piretro cinerariifolium)

Caratteri botanici
È una pianta perenne che fa parte della famiglia delle Asteraceae. Le foglie di color verde intenso sono pennate e hanno margini profondamente incisi. Le infiorescenze a capolino, simili a margherite, fioriscono da Maggio a Luglio. Può raggiungere l’altezza di 60 cm.

Prezzemolo comune (Petroselinum hortensis)

Caratteri botanici
Il Prezzemolo comune è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Apiaceae. È una pianta biennale a radice minuta; fusto striato, eretto, foglie bipennatosette; fiori giallo-verdastri in ombrelle visibili nei mesi da Maggio a Giugno; frutto costituito da due acheni. Può arrivare a misurare anche 75 cm.

Prezzemolo riccio (Petroselinum crispus)

Caratteri botanici
Il Prezzemolo riccio è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Apiaceae. È una pianta, glabra, biennale a radice grossa; fusto eretto alto da 40 cm fino ad un metro. Le foglie sono dentate e ricce, possono essere bipennatosette o tripennatosette. I fiori bianchi formano delle ombrelle visibili da Maggio a Giugno; frutto costituito da due acheni.

Profumo d’etiopia (Artemisia arborescens “Parfum d’Ethiopia”)

Caratteri botanici
È una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Pianta dal portamento eretto arbustivo. Il fogliame fortemente aromatico si caratterizza per il colore argenteo e dalla peluria che ricopre le foglie. In inverno le foglie diventano verdi. La fioritura estiva è di colore giallo chiaro.

Rabarbaro rosso (Rheum palmatum)

Caratteri botanici
Il Rabarbaro è una pianta erbacea perenne rustica della famiglia delle Polygonaceae. Ha un fusto eretto, rigido, cavo, di color rosso contenente molto succo. Le foglie sono caduche, alterne, di grosse dimensioni, provviste di un lungo picciolo carnoso, di forma tondeggiante, di colore verde brillante. In estate sulla cima di steli eretti si aprono le pannocchie di fiori giallastri, verdastri o rosso vivo. Può raggiungere l'altezza di oltre 2 metri.

Rafano cren (Armoracia rusticana)

Caratteri botanici
Il Rafano chiamato anche Cren è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Crucifere. È una pianta rustica e perenne, alta circa 1 metro, con foglie grandi e ruvide, di colore verde intenso. I fiori piccoli e bianchi compaiono all’inizio dell’estate.

Rosmarino corsico (Rosmarinus officinalis corsicus)

Caratteri botanici
Il Rosmarino corsico è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha un portamento cespuglioso che può raggiungere i 3 metri d'altezza. Il fusto prostrato e molto ramificato ha radici molto profonde e ben ancorate al terreno. Le foglie sono piccole prive di picciolo, un po' coriacee, verde scuro nella pagina superiore e verdi-argentate-bianche in quella inferiore, strette, lineari, molto fitte sui rami e ricche di ghiandole oleifere. I fiori ermafroditi, riuniti in grappoli crescono all'ascella della foglia e sono di un color azzurro-violetto. I frutti sono degli acheni che diventano scuri quando maturi.

Rosmarino officinale (Rosmarinus officinalis)

Caratteri botanici
Il Rosmarino officinale è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha un portamento cespuglioso che può raggiungere i 3 metri d'altezza. Il fusto all'inizio è prostrato, poi eretto e molto ramificato con radici molto profonde e ben ancorate al terreno. Le foglie sono piccole prive di picciolo, un po' coriacee, verde scuro nella pagina superiore e verdi-argentate-bianche in quella inferiore, strette, lineari, molto fitte sui rami e ricche di ghiandole oleifere. I fiori ermafroditi, riuniti in grappoli crescono all'ascella della foglia e sono di un color azzurro-violetto. I frutti sono degli acheni che diventano scuri quando maturi.

Rosmarino officinale fiore bianco (Rosmarinus officinalis “white”)

Caratteri botanici
Il Rosmarino officinale è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha un portamento cespuglioso che può raggiungere i 3 metri d’altezza. Il fusto all’inizio è prostrato, poi eretto e molto ramificato con radici molto profonde e ben ancorate al terreno. Le foglie sono piccole prive di picciolo, un po’ coriacee, verde scuro nella pagina superiore e verdi-argentate-bianche in quella inferiore, strette, lineari, molto fitte sui rami e ricche di ghiandole oleifere. I fiori ermafroditi, riuniti in grappoli crescono all’ascella della foglia e sono di un color bianco. I frutti sono degli acheni che diventano scuri quando maturi.

Rosmarino officinale fiore rosa (Rosmarinus officinalis “majorka pink”)

Caratteri botanici
Il Rosmarino officinale è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha un portamento cespuglioso che può raggiungere i 3 metri d'altezza. Il fusto all'inizio è prostrato, poi eretto e molto ramificato con radici molto profonde e ben ancorate al terreno. Le foglie sono piccole prive di picciolo, un po' coriacee, verde scuro nella pagina superiore e verdi-argentate-bianche in quella inferiore, strette, lineari, molto fitte sui rami e ricche di ghiandole oleifere. I fiori ermafroditi, riuniti in grappoli crescono all'ascella della foglia e sono di colore rosa. I frutti sono degli acheni che diventano scuri quando maturi.

Rosmarino prostrato (Rosmarinus officinalis prostatus)

Caratteri botanici
Il Rosmarino prostrato è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. E' una particolare specie di rosmarino, caratterizzata dal portamento prostrato ricadente, piuttosto disordinato, con corteccia grigia screpolata. Si tratta di una pianta da fusti alti poco più di 20 cm. Le foglie sono persistenti, lineari, strette, coriacee, verdi sopra e bianche sotto. I fiori ermafroditi, riuniti in grappoli crescono all'ascella della foglia e sono di un color azzurro-violetto. I frutti sono degli acheni che diventano scuri quando maturi.

Rucola selvatica (Diplotaxis tenuifolia)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne della famiglia delle Cruciferae. Ha il fusto eretto, ramificato, glabro e legnoso alla base. Le foglie sono alternate lungo lo stelo e hanno forma oblunga di lancia; le foglie superiori sono più strette di quelle inferiori. I minuscoli fiori di questa pianta sono gialli e si innalzano su steli sottili. Le piante adulte possono arrivare anche ad una altezza di 80 cm.

Ruta (Ruta graveolens)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne della famiglia delle Rutacee. Cresce spontaneamente in diverse regioni italiane. Ha il fusto ramoso, alto fino ad un metro. Le foglie alterne, pennato-composte, divise in segmenti lineari o spatolati sono di colore verde-azzurrino ed emanano un forte odore. I fiori sono giallo-verdognoli e sbocciano in estate. È molto importante tenere presente che la Ruta può rivelarsi una pianta pericolosa per l’uomo.

Salicornia (Salicornia europaea)

Caratteri botanici
La Salicornia o Asparago di mare è una pianta erbacea stagionale e spontanea appartenente alla famiglia delle Chenopodiacee. Si presenta sotto forma di cespuglio, come un agglomerato di rami cilindrici molto simili agli asparagi selvatici, alti circa 40 cm. Cresce dal mese di aprile in prossimità delle acque salate perciò viene detta pianta alofite. La base della radice è fibrosa e legnosa, mentre all’apice, è più carnosa, giovane e gustosa, con germogli e parti succose. La pianta è verde brillante in primavera, ma acquista una tonalità rossa verso il periodo della fioritura. I fiori, posti all’ascella delle foglie, sono estremamente piccoli e di colore verde con antere gialle, in fioritura tra fine agosto e settembre. I semi hanno un rivestimento simile ad una membrana.

Salvia ananas (Salvia elegans)

Caratteri botanici
La Salvia ananas detta anche “Salvia elegans” appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. Produce numerosi fusti eretti alti fino ad un metro. Le foglie sono venate, ricoperte da fine peluria, di color verde brillante e hanno un profumo simile all’ananas. I fiori rossi sono raccolti in spighe e fioriscono per un periodo prolungato di solito dalla primavera all’autunno.

Salvia argentea (Salvia argentea)

Caratteri botanici
La Salvia argentea appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. È una pianta erbacea perenne, si sviluppa di anno in anno, generalmente non superando i 75 cm di altezza e i 60 cm di larghezza. Le foglie sono ovato-triangolari, ricoperte da una peluria folta e setosa di colore bianco-argenteo, talvolta profumano. I fiori di color bianco con sfumature malva, lunghi 3-4 cm fioriscono in Giugno-Luglio. Questa pianta non è sempreverde, perde le foglie per alcuni mesi dell'anno.

Salvia compatta (Salvia officinalis “compacta”)

Caratteri botanici
La Salvia compatta appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, dalla lenta crescita e dal fusto semi-legnoso. Le foglie sono strette, grigio-verdi, emanano un forte aroma e al tatto risultano feltrose (collose). Produce fiori riuniti in spighe blu-viola che fioriscono da Maggio a luglio.

Salvia diavolo (Salvia daemonium)

Caratteri botanici
La salvia diavolo è una pianta perenne, ornamentale che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. È una pianta arbustiva dal fusto eretto, con foglie rugose, lanceolate di color verde grigiastro ricoperte da una fitta peluria. Fiorisce solamente in determinate condizioni climatiche, i suoi fiori sono di color rosso-viola. È una pianta molto disordinata, irregolare.

Salvia foglia larga (Salvia officinalis maxima)

Caratteri botanici
La Salvia a foglia larga appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, dal fusto semi-legnoso e può arrivare ad una altezza di un metro. Le foglie sono larghe e oblunghe, grigio-verdi e al tatto risultano feltrose (collose). Produce fiori riuniti in spighe blu-viola che fioriscono da Maggio a Luglio.

Salvia foglie dorate (Salvia officinalis icterina)

Caratteri botanici
La Salvia a foglie dorate o “Icterina” appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, dalla lenta crescita e dal fusto semi legnoso. Le foglie sono variegate, hanno un color grigio-verde con le bordature irregolari gialle. I fiori sono riuniti in spighe lilla-blu e fioriscono da Giugno a Luglio.

Salvia foglie rosse (Salvia officinalis purpurescens)

Caratteri botanici
La Salvia a foglie rosse o “Purpuroscens” appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, rugosa, dalla lenta crescita e dal fusto semi legnoso. Le foglie sono oblunghe, di color rosso-violaceo. I fiori sono riuniti in spighe lilla-blu e fioriscono da Maggio a Luglio.

Salvia foglie variegate (Salvia officinalis tricolor)

Caratteri botanici
La Salvia a foglie variegate o “Tricolor” appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, rugosa, dalla lenta crescita e dal fusto semi legnoso. Le foglie sono oblunghe, grigio-verdi, bianco-viola bordate di rosa. I fiori sono riuniti in spighe lilla-blu e fioriscono da Maggio a Luglio.

Salvia greggii red (Salvia Greggii)

Caratteri botanici
È una pianta perenne semi rustica appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Un po’ legnosa alla base, eretta, robusta, resistente alla siccità, fiorita per 8/9 mesi all’anno con piccole ma numerosissime corolle rosse. Le foglie piccole, di color verde scuro, sono semi persistenti, ovali, lisce, lucide e con il margine intero. Le foglie sono profumate e richiamano i profumi di pesca e arancio. Può raggiungere un’altezza di circa 70 cm.

Salvia longifoglia (Salvia officinalis longifolia)

Caratteri botanici
La Salvia longifoglia appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, dal fusto semi-legnoso e può arrivare ad una altezza di un metro. Le foglie sono lunghe e strette, grigio-verdi e al tatto risultano feltrose (collose). Produce fiori riuniti in spighe blu-viola che fioriscono da Maggio a Luglio.

Salvia officinale (Salvia officinalis)

Caratteri botanici
La Salvia officinale appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta arbustiva, perenne, dal fusto semi-legnoso e può arrivare ad una altezza di un metro. Le foglie sono lunghe e strette, grigio-verdi e al tatto risultano feltrose (collose). Produce fiori riuniti in spighe blu-viola che fioriscono da maggio a Luglio.

Salvia sclarea (Salvia sclarea)

Caratteri botanici
La Salvia sclarea appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una pianta perenne, rustica e può raggiungere il metro d'altezza. Le foglie sono grandi, ovali o cuoriformi, dai margini dentati e coperte da una sottile peluria bianco-argentea. I fiori di color azzurro-bianco formano pannocchie ramificate che iniziano a comparire all'inizio dell'estate.

Santolina (Santolina chamaecyparissus)

Caratteri botanici
La Santolina è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Compositae. Alla base la pianta si presenta legnosa e assume l'aspetto di un piccolo arbusto, molto ramificato, poco più alto di mezzo metro. Le foglie sono persistenti, minute, tipicamente aromatiche e di color grigio verde. In estate produce piccoli fiorellini gialli, arrotondati, riuniti in infiorescenze apicali. Ideale come pianta da bordature per il fogliame molto decorativo.

Santoreggia douglasii – yerba buena (satureja douglasii)

Caratteri botanici
Pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. È una pianta strisciante, priva di gambo legnoso. Le foglie sono decidue, lanceolate, prive di picciolo, di color verde chiaro molto profumate, dalle quali si estrae un olio essenziale dall’intenso profumo di limone. I fiori sono piccoli biancastri o violacei.

Santoreggia hortensis (Satureja hortensis)

Caratteri botanici
La santoreggia hortensis è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Labiate. Le foglie sono più tondeggianti e più rade della santoreggia perenne o quella montana. Può raggiungere un’altezza di circa 40 cm. I gambi sono ben eretti e ramificati, sono di un verde che tende al rossastro. I fiori sono minuscoli, di color lilla chiaro, o bianchi e compaiono in estate, tra giugno e settembre, e sono molto amati dalle api.

Santoreggia montana (Satureja montana)

Caratteri botanici
La Santoreggia è una pianta erbacea annuale della famiglia delle labiatae. Ha il fusto eretto, ramificato di un verde che tende al rossastro. Le foglie sono opposte, sottili, appuntite, coriacee e di color verde brillante. I piccolissimi fiori sono riuniti in grappoli di color violetto o lilla chiaro e fioriscono da Giugno a Settembre. Tutta la pianta emana un odore simile al Timo. Può raggiungere un’altezza massima di 40 cm.

Senape alba (Sinapsis alba)

Caratteri botanici
La Senape alba è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Cruciferae. Ha un fusto eretto alto fino a 60 cm, striato e ramoso. Le foglie sono alterne, con margini dentati e provviste di picciolo. I fiori sono di color giallo. I frutti contengono piccoli semi sferici di color marroncino. La Senape alba (bianca) ha un sapore meno piccante della Senape nera.

Stevia (Stevia rebaudiana)

Caratteri botanici
È una pianta perenne della famiglia delle Asteraceae che cresce in piccoli cespugli. In piena maturazione raggiunge un'altezza di 80 cm. Le foglie sono di color verde, di forma oblunga con il bordo leggermente seghettato; i fiori sono molto piccoli di color bianco. Le foglie della Stevia sono 20-30 volte più dolci dello zucchero.

Tarassaco (Taraxacum officinale)

Caratteri botanici
Si tratta di una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteracee. È conosciuto anche con il nome di dente di leone, soffione o cicoria selvatica. Presenta una grossa radice a fittone dalla quale si sviluppa, a livello del suolo, una rosetta basale di foglie munite di gambi corti e sotterranei. Le foglie sono semplici, oblunghe, lanceolate e lobate, con margine dentato. Il gambo che si evolve in seguito dalle foglie, è uno scapo cavo, glabro e lattiginoso, portante all’apice un’infiorescenza giallo-dorata, detta capolino. I frutti sono acheni, provvisti del caratteristico ciuffo di peli bianchi che col vento, disperdono il seme quando si staccano dal capolino.

Timo arancio (Thymus “Fragrantissimus Orange”)

Caratteri botanici
Il timo arancio è un cespuglio perenne appartenente alla famiglia delle Lamiacea. Ha il fusto eretto, legnoso nella parte inferiore, molto ramificato da formare cespugli alti fino a 50 cm. Le foglie del timo “arancio” sono piccole allungate di color verde scuro- argento. I fiori sono raccolti in spighe color lilla.

Timo aureo (Thymus x citriodorus aureus)

Caratteri botanici
È una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha un fusto legnoso nella parte inferiore e molto ramificato nella parte superiore da formare dei cespugli tappezzanti. Le foglie sono rotonde, di color giallo nel periodo invernale e verde chiaro nel periodo primaverile-estivo. I fiori sono raccolti in spighe e sono di color rosa-lilla. E' una pianta più da bordature che da uso culinario. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo compatto (Thymus vulgaris ‘Compactus’)

Caratteri botanici
È una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. È una varietà a portamento più strisciante e compatto delle altre varietà. Ha una crescita lenta. Le foglie sono piccole e strette, di colore verde scuro. I fiori sono portati in infiorescenze ed hanno un color malva pallido. Può arrivare ad una altezza di 20-25 cm e ad una larghezza di 35 cm.

Timo lady d. (Thymus vulgaris “Lady d.”)

Caratteri botanici
È una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. A questo Timo è stato dato il nome della principessa Lady D. in suo onore. Il sottile fusto del Timo è di color bruno verdastro e diventa legnoso dal secondo anno di coltivazione. Le foglie sono piccole, rotonde, di colore argento variegate di bianco e profumano lievemente di limone. I fiori sono raccolti in spighe di color bianco-lilla. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo limone (Thymus x citriodorus “Lemon”)

Caratteri botanici
È una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto eretto, legnoso nella parte inferiore, molto ramificato da formare dei cespugli alti fino a 40-50 cm. Le foglie sono ovali, molto aromatiche, di colore verde scuro, con il caratteristico profumo di limone. I fiori sono raccolti in spighe di color lilla. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo limone aureo – timo doone valley (Thymus x citriodorus “Doone valley”)

Caratteri botanici
Il Timo limone aureo detto anche “Timo doone valley” è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto legnoso nella parte inferiore, ramificato e tappezzante. Le foglie sono piccole, ovali, di colore verde variegate di giallo, con il caratteristico profumo di limone. I fiori sono raccolti in spighe di color lilla. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo nitidus (Thymus vulgaris T.)

Caratteri botanici
Il Timo nytidus detto anche “Timo faustini” è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto eretto, legnoso nella parte inferiore, molto ramificato da formare dei cespugli alti fino a 50 cm. Le foglie sono piccole, ovali, di colore verde-grigiastro, ricoperte da una fitta peluria nella pagina inferiore. I fiori sono raccolti in spighe di color lilla. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo officinale (Thymus vulgaris)

Caratteri botanici
È una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto eretto, legnoso nella parte inferiore, molto ramificato da formare dei cespugli molto compatti alti 40-50 cm. Le foglie sono lanceolate, strette, di color verde-grigiastro, ricoperte da una fitta peluria nella pagina inferiore. I fiori sono di color bianco-rosato, formano delle spighe sull'ascella delle foglie e compaiono dalla primavera per tutta l'estate. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo praecox (Thymus praecox)

Caratteri botanici
Il timo praecox è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Questa pianta rustica dal portamento strisciante a bassa crescita, difatti arriva ad una altezza di 3-8 cm. Produce un gran numero di piccoli fiori di color rosa/rosso carico da maggio ad agosto. Le foglioline sono sempreverdi, di color verde scuro, dalla fragrante profumazione. Il timo praecox è utilizzato per pareti di roccia, coperture suolo ed aiuole ed è molto bello accostato in giardini di piante aromatiche.

Timo pulegoides (Thymus pulegioides)

Caratteri botanici
Il Timo pulegoides è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. È una pianta rustica dal portamento strisciante a bassa crescita, difatti arriva ad una altezza massima di 3-8 cm. Produce un gran numero di piccoli fiori di color rosa/rosso carico da maggio ad agosto. Le foglioline sono coperte da una sottile peluria bianco-argentea. È utilizzato per pareti di roccia, coperture suolo ed aiuole ed è molto bello accostato in giardini di piante aromatiche. È una pianta più da bordature che da uso culinario.

Timo pulegoides fox (Thymus pulegioides “fox”)

Caratteri botanici
Il Timo pulegioides (o pulegoides) fox è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto legnoso nella parte inferiore, molto ramificato e tappezzante. Le foglie sono piccole, ovali, di colore verde variegate di giallo. I fiori sono raccolti in spighe di color lilla. Durante l'inverno presenta delle sfumature che vanno dal rosso al giallo, dall'arancio al verde. È una pianta più da bordature che da uso culinario. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo serpillo (Thymus serpyllum)

Caratteri botanici
È una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto lungo e strisciante. Le foglie sono piccole, ovali, di color verde-grigiastro, prive di peli. I fiori sono di color lilla-rosato e formano delle spighe sull'ascella delle foglie, compaiono dalla primavera per tutta l'estate. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo variegato aureo – timo anderson gold (Thymus x citriodorus “Anderson gold”)

Caratteri botanici
Il Timo variegato aureo chiamato anche “Timo Anderson Gold” è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto eretto, legnoso nella parte inferiore, molto ramificato da formare dei cespugli molto alti 40-50 cm. Le foglie sono piccole, lanceolate, di colore verde variegate di giallo, con il caratteristico profumo di limone. I fiori sono raccolti in spighe di color lilla. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Timo variegato bianco – timo silver queen (Thymus x citriodorus “Silver queen”)

Caratteri botanici
Il Timo Variegato Bianco chiamato anche “Timo Silver Queen” è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ha il fusto eretto, legnoso nella parte inferiore, molto ramificato da formare dei cespugli alti 40-50 cm. Le foglie sono piccole, lanceolate, di colore argento variegate di bianco. I fiori sono raccolti in spighe di color lilla. I frutti sono a gruppi di 4 acheni molto piccoli.

Topinambur (Helianthus tuberosus)

Caratteri botanici
Il Topinambur chiamato anche rapa tedesca, carciofo di Gerusalemme o girasole del Canada, è una pianta usata come ortaggio appartenete alla famiglia delle Asteraceae. È una pianta erbacea perenne di cui la parte pregiata è la radice. I tuberi sono di forma irregolare ed hanno la buccia rigida e consistente di color marroncino-giallastra. Sono abbastanza grandi, in genere sono lunghi fino a 10 cm e larghi anche 6. Si tratta di una radice molto ramificata, dal tubero principale, infatti, partono numerosi rizomi. I tuberi iniziano ad avere una certa grandezza dopo la fioritura, da agosto a ottobre, momento ideale per la raccolta. All’esterno il topinambur si presenta con un lungo fusto, che può arrivare a 3 metri di altezza. Le foglie, strette e lunghe, sono di color verde scuro nella pagine superiore, grigiastre in quella inferiore, ed hanno una consistenza ruvida. I fiori, di color giallo, sono molto simili a quelli del girasole, anche se molto più piccoli. L’infiorescenza è a capolino e segue l’andamento del sole, fenomeno chiamato in natura eliotropismo.

Valeriana (Valeriana officinalis)

Caratteri botanici
La Valeriana è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Valerianaceae. Il fusto è eretto, cavo al suo interno, solcato da numerose scanalature, poco ramificato e può raggiungere il metro e mezzo d'altezza. Le radici sono costituite da un rizoma lungo fino a 30 cm, ed emanano un odore non gradevole. Le foglie sono opposte, impari pennate, provviste di 5-20 foglioline di un colore verde intenso. I fiori sono piccoli, ermafroditi (che contengono sia gli organi di riproduzione femminile che quelli maschili) bianchi o rosati raccolti in ombrelle profumate; fioriscono dalla primavera a tutta l'estate.

Zafferano (Crocus sativus)

Caratteri botanici
Lo Zafferano è una pianta erbacea provvista di un bulbo appartenente alla famiglia delle Iridaceae. Le foglie sono lunghe, lineari, prive di picciolo di color verde intenso raccolte in ciuffi da delle guaine fogliari. I fiori sono di color violetto con uno stilo molto lungo di color giallastro, che termina con uno stimma diviso in alto in 3 parti, di color arancione dai quali si ottiene la tanto famosa spezia.

Zenzero (Zingiber officinalis)

Caratteri botanici
È una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Zinziberacee. Ha un portamento eretto e può raggiungere il metro e mezzo di altezza. La sua radice che, è l’unica parte commestibile, è detta rizoma e a maturazione può superare i 10 cm di lunghezza. Ha una forma molto irregolare di colore marrone chiaro esternamente e giallo internamente, dalla sua superficie partono piccole radici secondarie. Questo rizoma carnoso e ramificato emette dei lunghi steli che si trasformano in parte in foglie sempreverdi strette a forma di lancia che sono disposte a due a due in modo alternato, in parte in infiorescenze fertili con fiori giallo verdastri. Le foglie dello zenzero sono di un verde intenso e lucente che, se strofinate, emettono un gradevole profumo che assomiglia molto all’aroma del limone. Il suo frutto è una capsula divisa in scomparti che contengono molti semi.